Verniciare la moto

| 3

Per evitare inconvenienti, si consiglia di appoggiarsi ad un carrozziere, possibilmente con una buona esperienza nello smontaggio della carena!

Non ci si improvvisa carrozziere verniciatore !

Anzitutto si deve disporre dell’attrezzatura necessaria, come il compressore d’aria e la pistola a spruzzo.

Del resto, la tecnica di verniciatura su  carrozzeria richiede una buona esperienza, non solo nel maneggiare la Pistola a spruzzo,  ma soprattutto nella conoscenza dei prodotti, della loro applicazione e delle relative precauzioni d’uso:

Utensili et vernici per moto (Vendita online Stardustcolors)

Normalmente, Il rispetto scrupoloso delle istruzioni e delle schede tecniche assicura la riuscita del progetto, ma i novizi non sono al riparo dai numerosi difetti o reazioni inaspettate:

Ecco il miglior consiglio che possiamo dare per verniciare la moto con successo:

Non bruciare le tappe, essere pazienti e meticolosi !!!

La funzioni della cabina di verniciatura:

 

– Garantire una buona circolazione d’aria filtrata per proteggere l’utilizzatore

– Evacuare e filtrare i vapori di verniciatura in modo che non ricadano sulla carena.

 

Se si vuole riverniciare la moto ma non si dispone della cabina, ecco i nostri consigli:

– Scegliere un luogo lontano dalla presenza di persone, con una buona circolazione d’aria

– sfruttare una temperatura mite

–  umidificare muri e pavimenti per catturare la polvere

 Le diverse tappe:

Smontaggio e mascheratura: La mascheratura deve essere realizzata con del nastro adesivo da carrozzeria.

Levigatura e sgrassaggio:

La preparazione del supporto è una tappa molto importante: La levigatura si effettua all’acqua con fogli abrasivi fini. Ciò consente di eliminare le imperfezioni più fini e al contempo di creare un perfetto ancoraggio per la vernice!

Il primer (facoltativo): L’applicazione di un promotore di adesione (ad es. per metallo, alluminio, fibra o plastica) è necessario solamente sul supporto grezzo. Generalmente, la maggior parte dei pezzi moto è in acciaio  verniciato

o in plastica verniciata, e non hanno bisogno di alcun primer; in questo caso, infatti, è sufficiente una leviga con grana 800.

Il primer riempitivo (facoltativo) : costituisce uno strato spesso che consente di colmare le micro-imperfezioni: dopo averlo levigato, la superficie ottenuta sarà perfetta!

La vernice:  ora si comincia a fare sul serio: I diversi pezzi della moto sono pronti: dopo essersi accertati che le superfici siano levigate, prive di polvere, pulite e asciutte, si può iniziare:

Le vernici monocomponenti sono a solvente o all’acqua. Richiedono una semplice diluizione in modo da diventare ben fluide. Si deve sempre applicare a veli sottili.

Essendo basi opache, in genere devono essere ricoperte da trasparente. Hanno un’essicazione molto rapida e normalmente si consiglia di applicare il trasparente entro 30 minuti. Pertanto è meglio ricoprire a vernice ancora fresca.

L’applicazione del trasparente: L’obiettivo è quello di ottenere una superficie laccata e brillante. State tranquilli! In genere è più facile ottenere un trasparente brillante su piccoli pezzi ricurvi (serbatoio, parafanghi) che su grandi pezzi (auto).

Il trasparente auto è un prodotto spesso, la cui polimerizzazione si compie grazie ad un indurente:

Per questo motivo, è la tappa più delicata, poiché possono verificarsi diversi difetti, tra cui i principali sono:

Trasparente in scarsa quantità: mancanza di brillantezza

Strati troppo spessi: Colature

Buccia d’arancia: temperature troppo elevate, indurente troppo rapido

Polveri e impurità: cattive condizioni di pulizia

Bolle: contaminazione a causa di acqua (compressore, tubo non spurgato)

umidità: mancanza di brillantezza

 Personalizzazione:

Ci si può distinguere facendo realizzare una decorazione all’aerografo,

o facendo applicare una vernice con effetti speciali: Il sito stardustcolors offre una vasta scelta, consigli tecnici precisi e prezzi abbordabili, in modo da rendere le vernici speciali molto accessibili!

 

 

3 Responses

  1. francesco

    buongiorno
    dovrei semplicemente verniciare un telaio di una bici e volevo sapere se posso passare a chiedere consigli sul colore, ho visto che c’è una gamma infinita di possibilità… le vendete le vernici? li verniciate i telaio delle bici?
    Grazie buonagiornata

  2. Enrico Ranuzzi

    Vorrei verniciare la mia macchina con vernice fosforescente.
    Rischio di prendere una multa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *