Verniciatura candy

| 4

tutti i prodotti del blog sono disponibili su Stardustcolors.it.

CANDY

Caratteristiche: La vernice Candy si distingue per il suo colore luminoso. Ha la capacità di catturare lo sguardo grazie alla sua brillantezza ed un effetto visivo di profondità. Si definisce candy il sistema di verniciatura fondo perlato/metallizzato + trasparente Candy colorato

 

 

Destinazione d’uso: La tecnica  Candy può essere utilizzata nel campo della carrozzeria, nel design di oggetti e mobili d’arredo.

Definizione: Le Candy sono tinte intense e perfettamente traslucide / trasparenti, disponibili in due modalità:
– Gli inchiostri CANDY concentrati, si mescolano dal 3 al 10 % con del trasparente o del legante
– I trasparenti CANDY, preparati e pronti all’uso.

Combinazioni: E’ possibile realizzare un’infinità di colori variando:

– Il colore del Candy (14 tinte disponibili)
– Il numero di mani del trasparente Candy (Infatti, quante più mani vengono applicate, tanto più si ottiene una tinta intensa. Oltre i 5 strati, la tinta diventa scura)

– Il colore e il tipo di fondo perlato/metallizzato (normalmente si utilizza la vernice alluminio, per via delle sue qualità coprenti e riflettenti. Si possono ottenere dei risultati molto vari, utilizzando delle vernici perlate più o meno fini o contenenti paillettes, più o meno chiare o colorate. Si possono impiegare a anche colori più esotici, come il Metal Flakes argentato, l’effetto cristallizzante, o perfino una vernice cromo!)

Supporti: Il trasparente CADY deve essere applicato su un fondo riflettente. Per questo si utilizzano delle basi perlate o metallizzate.

Applicazione: Il trasparente si applica in X mani, in funzione della tinta e della profondità desiderate. Pertanto l’aspetto finale del CANDY risulta unico ogni volta. Non serve ricoprire nuovamente con trasparente.

Altri consigli utili:
La tinta finale Candy appare a mano a mano che si applica il trasparente.
Il trasparente candy richiede una buona uniformità di applicazione, in modo da evitare le differenze di colore dovute allo spessore irregolare. Il trasparente candy dovrebbe essere applicato in 3 mani massimo, per evitare le colature; per questo bisogna dosare adeguatamente il candy concentrato:
scarsa quantità di concentrato : richiede un gran numero di mani di trasparente per raggiungere la tinta voluta
Troppo concentrato: Rischio di applicazione disomogenea. Rischio di opacizzazione.

SCHEDA TECNICA :
Tipologia di prodotto : Trasparente bicomponente tipo auto
Utilizzo / destinazione d’uso : Finitura per auto, moto, decorazioni o altro
Tinte : Tutte le tinte Candy – Barattolo : 1.7L
Contenuto: Kit completo di 1L di trasparente, 500ml di catalizzatore, 125ml di diluente.
Aspetto: Brillante e trasparente – Resa teorica: 3 – 7 Mq
VOC: > 420 G/Lt – Codici di trasporto: CLASSE 3, GRUPPO 3.3, CODICE ONU: 1263, CODICE IMDG: 3372
MISCELAZIONE : 2 parti di trasparente Candy + 1 parte di indurente. Diluizione 10% max.
APPLICAZIONE: Su fondo perlato/metallizzato, preferibilmente in modalità bagnato su bagnato.
Numero di mani : 2 a 8 mani. I primi strati devono essere sottili.
REGOLAZIONE: Pistola a spruzzo: Ugello 1.0 a 1.5mm max – Pressione d’aria : 2.5-3 bar
ESSICAZIONE A 20°C: FUORI POLVERE: 45 MN – ACCATASTABILE: 24H. LEVIGATURA: 24H. LUCIDATURA: 72H.
Conservazione: TEMPO DI STOCCAGGIO: 12 MESI IN IMBALLO ORIGINALE, STOCCARE  TRA i 10 e i 30°C

 

4 Responses

  1. Andrea

    Salve sono una carrozzeria di roma e vorrei info sui colori candy,il mio numero è
    3280642731 potete contattarmi

  2. adolfo magnelli

    Salve, per realizzare una tinta avorio su base cromo specchio, quale tonalità Candy devo acquistare?
    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *